giovedì, Aprile 18, 2024
NEWSSERIE B

SERIE B: RIMADESIO OSPITA LA QUOTATA HERONS MONTECATINI

Dopo l’importante vittoria esterna su Cassino, la Rimadesio di Edoardo Gallazzi riceve sabato la visita della Herons Montecatini, formazione che un record di 19 vittorie e 7 sconfitte occupa la seconda piazza in graduatoria in concomitanza con la Libertas Livorno.

La Fabo non attraversa il miglior periodo di forma dell’anno avendo perso 3 delle ultime 6 gare disputate ed è reduce dallo stop interno rimediato contro Avellino. Dopo il 4° posto nel Girone A della scorsa stagione, a cui fece seguito l’eliminazione in semifinale play off per mano di Orzinuovi, la società del presidente Andrea Luchi ha confermato gran parte del roster dell’annata passata, puntellandolo con giocatori di assoluto livello per la categoria. Guida tecnica confermata a Federico Barsotti, autentica istituzione a Montecatini dove ha iniziato il suo percorso da allenatore a livello giovanile ai tempi della Serie A. Per lui poi esperienze a Firenze, Prato, Pontedera e San Miniato, prima di tornare a Montecatini nell’estate 2021. Per confermare le ambizioni di inizio anno, nel mese di gennaio è stato inserito il lungo croato classe ’96 Matej Radunic, in uscita dagli spagnoli del Cantabria (seconda serie spagnola). Per il 212cm è un ritorno agli Herons, con cui vinse la C Gold nel 2022 e vanta esperienze poi in Croazia, Ucraina e Lituania oltre ad aver vinto la C Gold con le casacche di Juvi Cremona, Chiusi e Fortitudo Roma. Nelle 8 gare disputate ha prodotto 19.3 punti e 4.6 rimbalzi. Uno dei migliori realizzatori dei termali è l’argentino Adrian Chiera, guardia classe ’94 che vanta esperienze a Cividale, Omegna, Cento e Rimini. Alla sua seconda annata in società viaggia a 11.3 punti, 2.8 rimbalzi e 2.6 assist di media. Conferma anche l’ala classe ’88 Nicola Natali, giocatore con tante annate tra A1 ed A2 alle spalle con le maglie di Forlì, Varese, Casale Monferrato e Trento. Per lui 10.6 punti, 3.5 rimbalzi e 2.4 assist a partita. Da Napoli è stato invece prelevato Giorgio Sgobba, ala/centro classe ’92 ex Pavia, Omegna, Faenza e Biella. In stagione produce 12.7 punti e 3.1 rimbalzi ad incontro. Gli dà man forte il classe ’91 Marco Arrigoni, vecchia conoscenza degli aficionados desiani avendo vestito la casacca dell’Aurora nell’ormai lontana stagione 2010/11 in Serie C. L’ex Rimini, Omegna, Forlì e Legnano, confermato dalla scorsa stagione, va a referto con 9.9 punti, 6.2 rimbalzi e 2.2 assist. Altra conferma tra i giocatori interni è quella che riguarda il classe ’95 di scuola Blu Orobica Antonio Lorenzetti. Con i suoi 7.1 punti e 3.7 rimbalzi di media è un fattore in ambo i lati del campo. La cabina di regia è stata invece affidata al classe ’02 Jose Alberto Benites, che dopo diverse annate a San Miniato lo scorso anno ha vinto il campionato con Vigevano. Per lui 8.4 punti, 3.2 rimbalzi e 3.8 assist a gara. Nel ruolo gli da supporto Gianluca Carpanzano, alla sua terza annata con gli Herons che si fa notare con i suoi 7.9 punti e 2.2 rimbalzi di media (è out per infortunio dal 14 gennaio, è in dubbio). Sugli esterni conferma anche per il classe ’98 Daniele Dell’Uomo, giocatore da 9.6 punti e 3.3 rimbalzi di media. Ultima conferma è quella riguarda il play class e’95 di scuola Stella Azzurra Marco Giancarli che da il suo contributo con 3.2 punti ed 1.8 rimbalzi a partita. Le rotazioni sono completate dai giovani: Valerio Longo (’04 – A/C), Matteo Lorenzi (’04 – G/A), Alessandro Magrini (’05 – P/G) e Marco Rattazzi (’06 – P/G).

Nella gara di andata Montecatini si impose per 88-75 spinta dai 23 punti di Sgobba autore di un clamoroso 5/5 da 3 punti. A Desio non bastarono I 17 punti di Maspero ed i 15 di Sodero. Palla a due alle ore 21 di sabato presso il PalaDesio, mentre alle 17.30 andrà in scena il derby di Serie A2 femminile tra Foxes Giussano e Costa Masnaga. Si potrà assistere ad entrambe le partite con un unico ingresso. Biglietti disponibili online al seguente link: https://oooh.events/evento/desio-basket-city-0203-biglietti/ oppure direttamente in cassa il giorno dell’evento. La gara sarà diretta dai signori Mattia De Rico di Venezia e Marco Zuccolo di Pordenone. La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *