Serie B: la Rimadesio cede nel finale alla capolista Orzinuovi

Una Rimadesio gagliarda tiene in scacco la capolista Orzinuovi per 35′ abbondanti prima di cedere davanti al pubblico del PalaDesio per 60-64 grazie al parziale del quarto finale perso per 10-24. Una prestazione maiuscola quella dei ragazzi di coach Gallazzi, che giocano la gara perfetta per 34′, toccando le 17 lunghezze di vantaggio sul 50-33 del 27′. Guardando le statistiche si capisce che la differenza la fanno i dettagli. L’Aurora tira meglio dal campo, serve più assist, pareggia la lotta a rimbalzo, ma paga dazio dalle 16 palle perse da cui gli orceani ricavano ben 24 punti, contro i soli 2 che Desio cava fuori dalle 12 palle perse ospiti. Un gara comunque ben giocata che fa vedere il bicchiere mezzo pieno ai brianzoli che, nonostante il referto giallo, guardano alle prossime sfide con ottimismo.

Le triple di Colombo e Maspero lanciano i padroni di casa sull’8-4, che diventa 11-6 dopo un appoggio al vetro di Mazzoleni a metà frazione. Ancora Maspero da dietro l’arco fa 14-6 con Orzinuovi che trova spunti nel pitturato da Ponziani per rimanere in scia. Altre due bombe di Maspero e Fioravanti fissano il 23-15 della prima sirena, con Tornari che da dietro l’arco apre la seconda frazione per il 26-15. Maspero e Molteni allungano sul 30-17, ma i bresciani rispondono con due triple in rapida successione di Procacci e Planezio. Fumagalli tiene a distanza gli ospiti 35-23, con Agbamu che nel pitturato fissa il 35-26 della pausa lunga.

Al rientro in campo Orzinuovi fatica oltremodo in fase offensiva e per 4′ minuti non trova il fondo della retina. Desio ne approfitta per scappare con due dardi di Maspero (41-26) anche se spreca qualche occasione di troppo per dilatare ancora di più il gap. Ancora Ponziani sblocca i suoi, ma la Rimadesio continua a muovere bene palla e, grazie a 5 punti filati di Fioravanti ed una penetrazione di Fumagalli, tocca il massimo vantaggio di serata sul 50-33 del 27′. Da qui in avanti però i bluarancio sprecano palloni importanti per ammazzare la partita e gli ospiti cambiano registro andando alla terza sirena sotto 50-40 dopo un 7-0 confezionato da Trapani e Planezio. In apertura di ultima frazione l’Aurora sembra ancora in controllo con Giarelli e Mazzoleni che allungano sul 54-40. Maspero al 33′ fissa il 58-44 con la partita che sembra ancora in mano ai brianzoli ma sale in cattedra il giovane Gallo, classe ’04 arrivato ad Orzinuovi poche settimane fa. L’ex Cremona con 7 punti in fila (tripla, 2/2 in lunetta e schiacciata in contropiede) dà il là al parziale ospite che ribalta la gara. Trapani fa 58-53 ed ancora Gallo da dietro l’arco riporta i suoi ad un solo possesso di distanza sul 58-56. La Rimadesio fa confusione in fase offensiva ed inizia ad affrettare le scelte perdendo palloni. Un gioco da tre punti di Alessandrini vale il primo vantaggio di serata ospite sul 58-59 del 37′. Desio ha ancora la forza di riportarsi avanti grazie a Girelli che sorpassa sul 60-59 chiudendo il parziale di 15-0 e, dopo una buona difesa, ha la chance di allungare ma arriva l’ennesima palla persa. Sul ribaltamento di lato Planezio nel traffico fa 60-61con poco più di 60″ da giocare. Desio ha nella stessa azione tre occasioni per rimettere la testa avanti ma Giarelli, Maspero e Fumagalli non trovano il fondo della retina, con Trapani e Gallo che la chiudono in lunetta sul 60-64 finale.

Sabato sera altra sfida durissima sul campo della seconda forza del campionato Rucker San Vendemiano. Palla a due alle ore 20.30.

Rimadesio – Pall. Orzinuovi 60-64 (23-15, 35-26, 50-40)

Desio: Truchetti ne, Lovato ne, Barbieri ne, Tornari 3, Fioravanti 11, Fumagalli 5, Giarelli 6, Molteni 7, Mazzoleni 6, Maspero 19, Basso ne, Colombo 3. All. Gallazzi

Orzinuovi: Agbamu 4, Gallo 12, Da Campo 5, carnevale ne, Alessandrini 6, Trapani 10, Planezio 5, Gasparin ne, Procacci 3, Ponziani 10, Trebeschi ne, Leonzio 9. All. Calvani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *