giovedì, Maggio 23, 2024
NEWSSERIE B

SERIE B: LA RIMADESIO TORNA AL SUCCESSO CONTRO SALERNO

La Rimadesio ferma a 5 la striscia negativa e torna al successo per 93-78 contro la Virtus Arechi Salerno. Una vittoria che davanti al pubblico amico mancava dal lontano 20 gennaio, ottenuta contro una formazione che come i bluarancio dovrà cercare la salvezza tramite i play out e che ridà un po’ di entusiasmo all’ambiente in vista degli spareggi salvezza. La squadra di Gallazzi, senza Klanskis causa distorsione al ginocchio rimediata in allenamento (è in dubbio per il prossimo impegno contro Brianza), soffre per un quarto e mezzo causa le basse percentuali da dietro l’arco. Le cose cambiano quando il tiro da tre punti inizia a funzionare: i brianzoli confezionano il 12-0 che spacca la partita e da li fino alla sirena finale conducono con vantaggi sempre in doppia cifra senza mai rischiare. Difensivamente si è vista una buona attitudine, anche se a volte con qualche pausa di troppo.

Si parte sul filo dell’equilibrio con il punteggio che a metà prima frazione è in parità a quota 8. Giarelli con un canestro più fallo fissa il 13-10 ma una tripla di Cucco sullo scadere del quarto dà il vantaggio agli ospiti al primo mini-riposo sul 15-17. Due triple di un positivo Tornari aprono la seconda frazione (21-17) ma Salerno non ci sta e risponde con due dardi di Fraga e Spinelli per il nuovo sorpasso campano sul 21-23. I punti di Baldini tengono avanti Desio ma gli ospiti continuano a fare canestro e al 15′ rimettono la testa avanti sul 29-30 grazie ad una tripla di Cucco. La musica cambia nella seconda metà del quarto perchè la Rimadesio aumenta l’intensità difensiva e Salerno perde la via del canestro trovando un solo punto in lunetta con Matrone, mentre Desio in attacco muove bene palla e grazie alle triple di Valsecchi e Baldini produce il 12-0 che manda le squadre negli spogliatoi sul 41-31.

Al rientro in campo un gioco da tre punti di Valsecchi allunga il parziale aurorino (44-31), prima che Matrone ritrovi il canestro dal campo per i suoi dopo 7′ di ferri. L’Aurora è in pieno controllo. Salerno, che deve fare a meno del suo miglior realizzatore stagionale Acunzo, fatica oltremodo contro la verve offensiva di Desio che grazie alle triple di Maspero, Valsecchi e Sodero raggiunge le 20 lunghezze di vantaggio sul 59-39 di metà quarto. Kekovic con 5 punti filati prova a dare la scossa ai suoi (59-44) ma Maspero è ispirato e trova sempre il fondo della retina. Agostini da dietro l’arco avvicina Salerno sul 69-56 ma ci pensano Baldini e Caglio con la giocata da tre punti a fissare il 74-56 del 30′. Nel quarto finale la Rimadesio tocca il massimo vantaggio sull’82-59 grazie a due liberi di Baldini, con l’ultimo quarto che scorre via senza troppi patemi dando spazio anche ai giovani della panchina. Il finale è 93-78.

Desio grazie al successo aggancia in classifica Cassino, ma è davanti grazie al 2-0 negli scontri diretti. Quando mancano due giornate al termine della stagione regolare i bluarancio sarebbero la prima testa di serie nel tabellone play out. Si torna in campo sabato alle 20.30 a Treviglio nel derby contro Brianza Casa Basket.

Rimadesio – Virtus Arechi Salerno 93-78 (15-17, 26-14, 33-5, 19-22)

Desio: Caglio 5, Valsecchi 18, Tornari 8, Raffaldi, Fumagalli 9, Giarelli 7, Colzani, Mazzoleni 7, Maspero 12, Elli 4, Sodero 5, Baldini 18. All. Gallazzi

Salerno: Agostini 18, Acunzo ne, Cucco 9, Spizzichini 4, Kekovic 13, Matrone 18, Fraga 9, Lucadamo, Spinelli 3, Capocotta 4. All. Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *