giovedì, Aprile 18, 2024
NEWSSERIE B

SERIE B: RIMADESIO ELIMINATA DALLA SUPERCOPPA

La Rimadesio cade all’Aldo Moro nel primo turno di Supercoppa contro Brianza Casa Basket per 87-89 ed è eliminata. I ragazzi di Gallazzi dopo una partita sostanzialmente equilibrata sciupano 4 punti di vantaggio negli ultimi 55″, e subiscono la rimonta ospite completata dalla penetrazione di Naoni che fissa il risultato finale. Per Desio buoni spunti di capitan Mazzoleni e di Tornari, mentre i giovani Valsecchi e Klanskis, arrivati in estate, hanno mostrato un ottimo atteggiamento, giocando la gara senza timori reverenziali. Da registrare la fase difensiva, dove i bluarancio sono sembrati ancora troppo morbidi.

Si inizia con quasi un’ora di ritardo causa rottura del tabellone in vetro di un canestro che deve essere sostituito. Nel primo quarto si viaggia punto a punto con Mazzoleni da una parte e Ceparano dall’altra che trovano con continuità la via del canestro. Una tripla di Naoni vale il 10-15. Klanskis accorcia ed un dardo frontale di Baldini impatta la partita. Due triple in rapida successione di Klanskis e Baldini danno il massimo vantaggio di serata a Desio sul 28-21, ma a cavallo dei primi due quarti un parziale di 0/10 aperto da un gioco da tre punti di Fabiani e chiuso da Bertini vale il 28-31. Giarelli ferma l’emorragia (30-31) ma gli ospiti continuano ad eseguire mentre l’Aurora non riesce ad adeguarsi al metro arbitrale e si innervosisce, rimediando 2 falli tecnici (panchina e Mazzoleni) ed un fallo antisportivo di Tornari. Il nuovo parziale di 0/9 vale il 32-41 che diventa 35-47 al 18′ dopo una tripla di Lanzi. La Rimadesio però chiude bene il quarto, con Sodero che fa percorso netto in lunetta riportando in scia i suoi sul 42-49 della pausa lunga.

Al rientro in campo le triple di Tornari ed i canestri nel pitturato di Mazzoleni rimettono in equilibrio la partita. Una bomba di Valsecchi vale il sorpasso sul 61-58 del 27′. Ancora Valsecchi allunga sul 63-59, ma 5 punti di Nonkovic valgono la parità a quota 67 del 30′. Nel quarto finale Desio sembra avere la giusta energia per portare a casa il referto rosa. Le triple di Mazzoleni e Maspero valgono il 79-73 del 35′. Due triple frontali di Caffaro però ridanno inerzia ai neroverdi che sorpassano sull’81-82. Un dardo di Sodero e un canestro nel traffico di Mazzoleni sembrano indirizzare la contesa sull’87-83 con 55″ da giocare. In uscita dal time out Valesin gela l’Aldo Moro con la tripla dell’87-86 e la successiva palla persa con fallo di Sodero frutta l’1/2 di Lanzi per la parità. L’ultimo attacco della Rimadesio è poco lucido, Maspero è costretto a prendersi un tiro da dietro l’arco che non vede nemmeno il ferro, e sul ribaltamento di fronte Naoni punisce una difesa troppo permissiva con il canestro del definito 87-89.

Brinaza Casa Basket affronterà Omegna nel secondo turno mentre la Rimadesio torna in campo in amichevole mercoledì alle ore 19 contro Pavia all’Aldo Moro.

Rimadesio – Brianza Casa Basket 87-89 (28-24, 42-49, 67-67)

Desio: Caglio 2, Valsecchi 9, Tornari 8, Raffaldi, Giarelli 6, Colzani ne, Mazzoleni 19, Maspero 13, Elli, Sodero 14, Klanskis 8, Baldini 8. All. Gallazzi

Brianza: Valesin 7, Lanzi 17, Ceparano 13, Naoni 10, Galassi 8, Redaelli ne, Loro, Fabiani 11, Nonkovic 11, Caffaro 12. All. lombardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *