giovedì, Aprile 18, 2024
NEWSSERIE B

SERIE B: RIMADESIO IN CERCA DI RISCATTO CONTRO REGGIO CALABRIA

Dopo la sconfitta in volata arrivata nel derby contro Brianza Casa Basket, la Rimadesio di Edoardo Gallazzi riceve sabato sera la visita della Viola Reggio Calabria, formazione che con 8 punti occupa la penultima posizione in graduatoria.

La Pallacanestro Viola nasce il 12 luglio del 2019 attraverso l’iniziativa di un gruppo di tifosi che, per non disperdere il patrimonio storico e sociale rappresentato per oltre mezzo secolo dalla Viola (16 partecipazioni alla serie A1, 12 alla Serie A2 e 3 alla Coppa Korac) costituiscono una ASD, denominandola Pallacanestro Viola Supporter Trust. Nell’agosto del 2020, la Asd si trasforma in Pallacanestro Viola SsdArl. Dopo i play off raggiunti la scorsa stagione, dove i reggini sono stati eliminati al primo turno da Rieti, la stagione dei calabresi a causa di alcune vicissitudini societarie estive parte in ritardo, con il mercato iniziato ad agosto inoltrato e con il gruppo squadra che inizia gli allenamenti solo a settembre, rinunciando anche alla disputa della Supercoppa. I calabresi dopo un inizio di campionato molto negativo, hanno iniziato a muovere la classifica ma non attraversano un ottimo periodo di forma cavalcando una striscia aperta di 4 sconfitte. In panchina confermato Domenico Bolignano, coach classe ’79 che a Reggio è un’istituzione avendo iniziato nel settore giovanile a fine anni ’90 prima di ricoprire anche il ruolo di vice e capo allenatore in Serie A2. Per lui poi esperienza anche in Serie B a Valsesia. Rispetto alla gara di andata la Viola ha perso il suo miglior realizzatore Andrea Renzi, centro classe ’89 di 206 cm, che produceva 22 punti ed 8 rimbalzi, accasatosi a Trapani in A2. Nel mese di novembre è stato inserito Amar Balic, play classe ’96 da 10.8 punti, 5.1 rimbalzi e 6.3 assist di media, che aveva iniziato la stagione a Teramo ma che la scorsa annata vestiva la casacca della Viola. Nel ruolo di ala forte troviamo Stefano Spizzichini, classe  ’90 di scuola Montegranaro con cui ha esordito in Serie A1. Prelevato da Avellino vanta esperienze in A2 a Ravenna, Napoli, Agropoli, Trapani, Recanati e Scafati, mentre in B ha vestito le casacche di Firenze, Fortitudo Bologna e Rieti. Per lui 11.5 punti e 8.5 rimbalzi a gara. In cabina di regia il toscano classe ’95 Davide Marchini, nelle ultime stagioni alla Libertas Livorno. Prodotto del settore giovanile di Don Bosco Livorno, in Serie B a giocato anche con Palermo, Valdiceppo e Porto Sant’Elpidio. Produce 14.6 punti, 2.7 rimbalzi e 2.9 assist di media. A dargli man forte nel ruolo il classe ’99 Vincenzo Provenzani, prelevato da Cassino. Dopo aver speso il suo percorso giovanile tra Assigeco, Fortitudo Roma e Stella Azzurra, ha giocato in B a Rieti, Napoli, Catania e Scauri e va a referto con 8.9 punti, 2 rimbalzi e 1.5 assist a partita. Guardia con punti nelle mani è invece l’americano di formazione italiana Giambattista Davis, lo scorso anno in C Gold veneta a Montebelluna, dove era già stato nel biennio 2012/2014. Il 28enne, che dopo il percorso giovanile in Italia ha giocato in NCAA in 1^ e 2^ divisione, si fa notare con i suoi 7.1 punti e 4.2 rimbalzi di media. Sugli esterni da Giulianova è arrivato il classe ’02 Federico Bischetti, prodotto del settore giovanile di Eurobasket Roma con cui ha esordito in A2. Per lui 3.7 punti e 2.8 rimbalzi di media. Le rotazioni sono chiuse da: Simone Farina (A – ’01), lo scorso anno a Torrenova; Michelangelo La Quintana (P – ’02), scuola Monopoli; Fabio Freno (G –’04), dal settore giovanile ed Alessandro Ziino (P – ’04), anche lui dal settore giovanile.

Nella gara di andata Desio di Impose per 77-79 dopo una partita condizionata dall’ottimo avvio dei padroni di casa che raggiunsero le 14 lunghezze di vantaggio. I bluarancio riuscirono ad imporsi grazie al trio Maspero, Tornari, Molteni, autori rispettivamente di 20, 18 e 16 punti. A Reggio Calabria non bastarono un Renzi da 21 punti e 9 rimbalzi ed un Davis da 16 punti e 12 rimbalzi. Palla a due alle ore 20.30 di sabato presso il PalaMoretto di Desio. Arbitreranno l’incontro i signori Gianmaria Bortolotto di Castello di Godego (TV) e Matteo Rodi di Vicenza. Biglietti disponibili in cassa. La partita sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *