giovedì, Maggio 23, 2024
NEWSSERIE B

SERIE B: LA RIMADESIO VOLA A PALERMO

Dopo aver chiuso i trittico di fuco con la sconfitta contro Mestre, la Rimadesio vuole riprendere la sua marcia e nel week end vola a Palermo dove domenica affronterà il fanalino di coda Green Basket.

Il Green Basket Palermo viene fondato nel 1987 e disputa per la prima volta il campionato di serie C nel 2013. La società del presidente Fabrizio Mantia si affaccia per la prima volta in serie B nel 2017/18, anno in cui affronta l’Aurora guidata da Fabrizio Frates, e ci rimane fino alla stagione 2020/21, prima di retrocede e riconquistare la categoria dopo una sola stagione di Serie C. I siculi stanno attraversando un momento difficile sia dal punto di vista tecnico (sono reduci da 11 sconfitte consecutive) occupando l’ultima posizione  con un record di 3 vittorie e 14 sconfitte, sia dal punto di vista societario, dove la difficoltà nel reperire fondi ha fatto addirittura valutare alla proprietà il ritiro dal campionato, non presentandosi poi nella trasferta di Mestre persa 20-0. La situazione sotto questo aspetto è rientrata, ma le difficoltà economiche si fanno sentire, con Palermo che ha perso i suoi tre migliori marcatori, Valerio Costa, Francesco Morciano e Dario Masciarelli che si sono accasati rispettivamente ad Empoli, Faenza e Bergamo.  La guida tecnica è affidata a Marco Verderosa, ex giocatore del Green Basket che dal 2015 siede sula panchina dei palermitani ad esclusione dell’annata 2019/20 in cui ha guidato Pescara. La scorsa settimana dalla C Silver di Panormus Palermo è stato prelevato Alessio Drigo, ala classe ’99 di 206 cm già visto in maglia Green Basket nella stagione 20/21. In cabina di regia troviamo Jona Di Giuliomaria, classe ’02 di scuola Cantù visto nella prima metà della scorsa stagione a Desio, prima di chiudere l’annata a Molfetta. Per lui 9.3 punti, 4 rimbalzi e 2 assist di media. Ala/centro con punti nelle mani è invece il classe ’97 Nicola Markus. Il montenegrino ha completato il suo percorso giovanile tra San Severo e Loano e, dopo le esperienze ad Alessandria e Tortona, lo scorso campionato ha vestito la casacca di Caserta. Le sue cifre stagionali dicono 8.5 punti e 5.1 rimbalzi di media. Nel pitturato troviamo il classe ’94 Giuseppe Caronna, alla sua 5^ stagione in maglia Green Basket. L’ex Orlandina con i suoi 8.8 punti e 4.8 rimbalzi è un fattore in ambo i lati del campo. Dopo aver perso a gennaio il trio che produceva 37 punti, 14 rimbalzi e 6 assist di media a gara, le rotazioni hanno visto l’aumento dei minuti degli elementi che completano il roster. La bandiera Giuseppe Lombardo, ala/centro classe ’83 alla 9^ stagione in società da 4.7 punti ed 1.2 rimbalzi a partita; la confermata guardia classe ’95 di scuola Avellino Alessio Ronconi (1.8 punti e 1.3 rimbalzi); il play/guardia classe ’02 Andrea Birra, ex Pavia (4.9 punti e 2.2 rimbalzi); e ill play classe ’03 Vittorio Moltrasio (3.1 punti, 2.2 rimbalzi).

Nella gara di andata giocata al PalaDesio, la Rimadesio colse il primo successo stagione per 95-81 spinta dai 28 punti di Molteni a cui diedero manforte Maspero con 17 punti e Fumagalli con 17 punti e 10 assist. Agli ospiti non bastò un Masciarelli da 15 punti.

Palla a due alle ore 18.00 di domenica presso il PalaMangano di Palermo. Arbitreranno l’incontro i signori Matteo Luchi di Prato e Francesco Zaniboni di San Lazzaro di Savena (BO). La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *