martedì, Giugno 18, 2024
NEWSSERIE B

SERIE B: LA RIMADESIO CHIUDE LA STAGIONE REGOLARE ALL’ALDO MORO CONTRO GEMA MONTECATINI

Reduce da due vittorie consecutive la Rimadesio chiude la sua stagione regolare domenica contro Gema Montecatini, gara che verrà disputata all’Aldo Moro causa indisponibilità del PalaDesio. I bluarancio sono già certi della 14^ piazza che vale il fattore campo in ambo i turni di play-out e cercheranno di dare continuità per arrivare nel miglior modo possibile agli spareggi salvezza.

La Gema Montecatini con un record di 19 vittorie e 14 sconfitte occupa la 4^ piazza in graduatoria ma è obbligata a vincere per avere la certezza della posizione visto che un arrivo a pari punti con Avellino premierebbe i campani, avanti 2-0 negli scontri diretti. Dopo lo scorso campionato la società ha rivoluzionato il roster, confermando di fatto un solo elemento, e riportando in panchina coach Marco Del Re, già alla guida dei termali nella stagione 2021/22, lo scorso anno a Piacenza. Rispetto alla gara di andata ci sarà Simone Angelucci, ala classe ’98, fuori diversi mesi per un infortunio al ginocchio che lo ha costretto all’operazione, che viaggia a 3.7 punti e 2.5 rimbalzi di media. Il miglior realizzatore è l’esterno Lorenzo Passoni, classe ’97 prodotto di Firenze ex Rucker Sanve e Bakery Piacenza. Per lui 13.4 punti, 3.6 rimbalzi e 2.4 assist. Da Legnano è stato invece prelevato Saverio Mazzantini, guardia classe ’95 di scuola Don Bosco Livorno ed ex Piombino. Nonostante un infortunio che lo ha condizionato nel corso della stagione, viaggia a 13 punti e 4.2 rimbalzi di media. Punti nelle mani anche per Nicola Mastrangelo, ala classe ’98 prelevato da Rieti. Il prodotto di Vis Ferrara, che pure lui ha saltato qualche gara ad inizio anno causa infortunio, va a referto con 12.6 punti, 5.5 rimbalzi e 2.5 assist. Nel pitturato la voce grossa la fa Marco Di Pizzo, classe ’98 di 205 cm di scuola Pistoia. L’ex Firenze con i suoi 8.9 punti ed 7.2 rimbalzi di media è un fattore in ambo i lati del campo. Minuti di riposo li da Federico Pirani, centro classe ’02 di 203 cm ex Torino e Ruvo di Puglia; per lui 9.2 punti e 5.9 rimbalzi. Cabina di regia confermata a Nicola Savoldelli, classe ’97 di scuola Blu Orobica che vanta esperienze a Treviglio, Bergamo, Stella Azzurra, Rieti e Pozzuoli. In stagione produce 9.2 punti, 2.7 rimbalzi e 3.9 assist a gara. Gli dà man forte nel ruolo il classe ’04 Matteo Corgnati, prodotto di Campus Piemonte che nella scorsa stagione ha fatto esperienza in categoria con Alba. Per lui 7.6 punti, 2.7 rimbalzi e 2 assist di media. Da Piacenza arriva invece l’estone di formazione italiana Kirill Korsunov, classe ’00 cresciuto nel Don Bosco Livorno che ha vestito le maglie anche di Montegranaro e Juvi Cremona. Per lui 5.6 punti e 3.1 rimbalzi. Le rotazioni sono completate dall’esterno classe ’04 di scuola Trento Lorenzo Dell’Anna e dal play classe ’06 del settore giovanile Alessio Benedetti.

Palla a due alle ore 18 di domenica presso il Palazzetto Aldo Moro. Biglietti disponibili in cassa il giorno dell’evento mentre non sarà attiva la prevendita online.  L’incontro sarà diretto dai signori Danny Lillo e Davide Galluzzo entrambi di Brindisi. L’incontro sarà trasmesso in diretta su LNP Pass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *