giovedì, Aprile 18, 2024
NEWSSERIE B

SERIE B: RIMADESIO IMPEGNATA SUL CAMPO DI PIOMBINO

Dopo lo stop interno subito da Herons Montecatini, la Rimadesio viaggia domenica a Piombino nella difficile sfida contro Golfo Basket, formazione che con un record di 14 vittorie e 13 sconfitte fa parte del gruppo di 5 squadre che occupa la 5^ piazza in graduatoria.

Il Golfo Basket Piombino è società che ha tradizione e gioca la Serie B da ormai diverse stagioni.. Rispetto alla gara di andata giocata al PalaMeda saranno della partita perfettamente recuperati dai loro infortuni il play classe ’94 Mattia Venucci, giocatore di categoria con punti nelle mani da 14.3 punti, 3.7 rimbalzi e 4 assist di media e l’ala classe ’99 Lorenzo De Zardo, che da gennaio produce 8.1 punti e 3.7 rimbalzi.  Due elementi di assoluto valore che nella seconda metà di stagione hanno fatto fare il salto di qualità alla formazione di coach Damiano Cagnazzo, classe ’81 con esperienze in A2 a Jesi che siede sulla panchina gialloblu per la terza annata. Il miglior marcatore della Solbat è il play/guardia classe ’98 Fabrizio Piccone, confermato che vanta esperienze anche a Vicenza, Giulianova, Latina e Montegranaro. Con i suoi 19.1 punti, 3.1 rimbalzi e 4.6 assist a partita è uno degli uomini più pericolosi dei toscani. Nel pitturato invece troviamo il pezzo pregiato del mercato estivo: l’argentino Lautaro Berra. Il classe ’98 di 208 cm ha sempre giocato con gli Obras Sanitarias, società di Buenos Aires che disputa la massima divisione e le coppe internazionali. In stagione viaggia a 14.4 punti ed 8.1 rimbalzi di media. Sugli esterni dal Petrarca Padova è stato prelevato Mirco Turel, 29enne con tanta esperienza in A2 con le maglie di Treviglio, Caserta, Cagliari e Chieti. Per lui 12.2 punti, 3.9 rimbalzi e 2.7 assist. Altro esterno con punti nelle mani è il classe ’02 di scuola Bernareggio Gian Paolo Almansi, lo scorso anno alla Pielle Livorno. Pericoloso da dietro l’arco dove realizza con il 43 %, va a referto con 12.6 punti e 4.8 rimbalzi di media. Dalla Pielle Livorno arriva anche il classe ’01 montenegrino Zradvko Okilijevic che si fa notare con i suoi 5.7 punti e 4.7 rimbalzi a gara. Nel reparto interni conferma per Alessandro Azzaro, 30enne da 6.8 punti e 4.5 rimbalzi di media ex Reggio Calabria, Taranto e San Vendemiano. Le rotazioni sono completate dalla guardia classe ’03 di scuola Trieste Stefano Longo e dall’ala classe ’04 Francesco D’Antonio.

Nella gara di andata Piombino si impose per 75-84 spinta dai 19 punti di Almansi ed i 18 di Piccone. A Desio non bastarono i 23 punti di Sodero e la doppia doppia da 14 punti e 13 rimbalzi di Giarelli. Palla a due alle ore 18 di domenica presso il PalaTenda di Piombino. La gara sarà diretta dal signor Mattia Foschini di Russi (RA) e dalla signora Chiara Bettini di Faenza (RA). La gara sarà trasmessa in diretta su LNP Pass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *