sabato, Luglio 20, 2024
NEWSSERIE B

SERIE B: LA RIMADESIO TORNA AL SUCCESSO CONTRO PIACENZA

Pronto riscatto della Rimadesio che dopo lo stop sul campo di Legnano ritrova il referto rosa grazie al successo per 72-68 nei confronti della Bakery Piacenza. Una gara dai due volti quella vinta dalla squadra di Gallazzi che, dopo un primo tempo ben giocato e dominato fino al 43-27 della pausa lunga, nei secondi 20′ fatica a trovare fluidità anche a causa di una partita che si sporca, con il metro arbitrale che scontenta tutti: a fine gara i falli fischiati saranno ben 57!

Partono meglio gli ospiti che in apertura trovano subito il massimo vantaggio di serata sullo 0-6 grazie a due triple di Wiltshire e Mastroianni. Cinque punti filati di Maspero e la penetrazione vincente di Sodero valgono il sorpasso sul 7-6, ma Mastroianni ed un altro dardo di Wiltshire riportano avanti Piacenza sull’11-13. A cavallo tra i due quarti inziali però la Rimadesio cambia marcia e costruisce il parziale di 11-0 che porta la partita dalla parte dei bluarancio. Giarelli e Baldini in chiusura di primo quarto e Valsecchi con la bomba in apertura di secondo dicono 22-13, con gli ospiti che segnano con il contagocce trovando buone soluzioni solo nel pitturato con Besedic. Una tripla di Tornari allunga sul 27-16, poi sul finale di quarto Maspero ed Elli da dietro l’arco fissano il 43-27 del 20′. Al ritorno sul parquet però è un’altra partita. Si alza l’intensità e la gara si sporca con molti contatti che la coppia arbitrale fatica a controllare. Desio perde la via del canestro e Piacenza senza produrre grandi cose al 25′ dimezza lo svantaggio (43-35) grazie ad uno 0-8 propiziato da Maglietti e Mastroianni. A metà frazione su una palla vagante si tuffano Tornari e Maglietti. Per gli arbitri è contesa ma vola qualche colpo di troppo ed entrambi vengono espulsi. Da qui in avanti a basket si gioca poco, con la gara che viene spezzettata ripetutamente dai falli ravvisati dalla coppia arbitrale. Sodero in lunetta (7/8 nel quarto) sblocca l’Aurora, che trova il primo canestro dal campo con Baldini (52-41) dopo 7′ di ferri. Un gioco da 3 punti di El Agbani riporta sotto la Bakery alla terza sirena sul 56-48, con il quarto finale che si apre con la schiacciata da una parte di Mastroianni a cui Giarelli risponde con la stessa moneta sul cambio di lato. Si arriva negli ultimi minuti con Desio che mantiene sempre 6/7 punti di vantaggio. Una tripla di Sodero vale il 62-53 con poco meno di 4′ da giocare, con Giarelli che punisce da dietro l’arco per 65-55 del 38′. La partita è segnata , ma negli ulti i 120″ come troppo spesso accade la Rimadesio concede qualcosa di troppo, con gli emiliani che trovano le triple di Criconia ed El Agbani che riaprono tutto sul 70-66 con 30″ da giocare. Sodero è algido in lunetta e fissa il 72-66 che diventa 72-68 finale dopo i liberi di Soviero.

Non c’è tempo per festeggiare. Mercoledì 1 novembre alle ore 18 si torna in campo per la 7^ giornata contro Del Fes Avellino, si gioca ancora in casa con la partita che andrà in scena al PalaMeda causa indisponibilità del PalaDesio.

Rimadesio-Bakery Piacenza 72-68 (17-13, 26-14, 13-21, 16-20)

Desio: Klanskis, Caglio ne, Valsecchi 10, Tornari 3, Raffaldi ne, Fumagalli ne, Giarelli 9, Mazzoleni 8, Maspero 10, Elli 3, Sodero 17, Baldini 12. All. Gallazzi

Piacenza: Wiltshire 6, Criconia 10, Barattieri ne, Soviero 11, El Agbani 8, Marchiaro, Mastroianni 14, Maglietti 6, Manenti, Besedic 13, Alberici ne. All. Salvemini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *