mercoledì, Febbraio 28, 2024
NEWSSERIE B

SERIE B PLAY OFF: LA LIBERTAS FA SUA GARA 2 ED IMPATTA LA SERIE

Dopo l’impresa Rimadesio in Gara 1, ci si aspettava la reazione della Libertas Livorno, che puntualmente è arrivata ieri sera sul campo di Piombino, dopo la squalifica di tre giornate del campo di casa. Livorno si impone con un netto 89-57, dopo una gara dominata per tutti i 40 minuti in cui gli amaranto hanno trovato percentuali altissime nel pitturato e da dietro l’arco, mentre Desio non ci piglia praticamente mai, chiudendo la gara con un eloquente 24 % di realizzazione dal campo. I ragazzi di Gallazzi hanno anche pagato il gap dal punto di vista fisico sotto le plance, dove i padroni di casa dominano per 51 a 35, facendo vedere quella superiorità che in Gara 1 era mancata.

L’Aurora non parte nemmeno male, due triple di Mazzoleni e Fioravanti regalano il vantaggio sul 3-6. Ricci e Fratto sorpassano, con Mazzoleni che accorcia sul 9-8, ma di fatto è l’ultimo momento in cui Desio rimane attaccata alla partita perchè due dardi in rapida successione di Fratto e Bargnesi danno il via alla fuga Libertas sul 15-8. Altre due bombe di Saccaggi e Sipala spingono i padroni casa sul 21-12. Tornari fissa il 22-14 del 10′, ma nel secondo quarto i bluarancio perdono la via del canestro, segnando solamente 4 punti nella frazione mentre Livorno ammazza la partita. Bargnesi in lunetta dice 28-17. Molteni da 3 punti segna l’unico canestro dal campo di Desio nel secondo quarto (28-17), con la Libertas che grazie ai canestri di Ricci e Lucarelli da fuori e di Fantoni nel pitturato, piazza il 14-0 che manda i titoli di coda sul 42-17 che diventa 46-18 alla pausa lunga. All’intervallo la Rimadesio tira 3/19 da 2 e 3/15 da 3, mentre i rimbalzi premiano i padroni casa per 33 a 16.

Al rientro in campo si prosegue sulla falsa riga del primo tempo. I toscani continuano a martellare il canestro brianzolo, con le triple di Bargnesi, Lucarelli e Fratto che dilatano il vantaggio fino al 69-29, che al 30′ diventa 70-37 dopo 6 punti filati di Tornari. Nel quarto finale i due coach danno aria alle panchine, facendo risparmiare energie preziose alle così dette prime linee. Il finale è 89-57.

Si torna in campo sabato al PalaDesio alle 20.30 per Gara 3. Nelle prossime ore verranno comunicate le modalità di acquisto biglietti e di accesso al Palazzetto per la gara.

Libertas Livorno – Rimadesio 89-57 (24-14, 46-18, 70-37)

Livorno: Mancini 6, Bargnesi 11, Fratto 12, Forti 4, Maralossou 4, Fantoni 10, Madeo 2, Ricci 11, Saccaggi 4, Lemmi, Sipala 9, Lucarelli 16. All. Andreazza

Desio: Lovato 7, Caglio, Barbieri, Tornari 13, Fioravanti 4, Fumagalli ne, Giarelli 4, Molteni 9, Mazzoleni 7, Maspero 8, Basso 5, Colombo. All. Gallazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *